Cipro – Tra storia e cultura

7 Giorni 6 notti

Da: 1275€

Un itinerario che vi porterà alla scoperta della storia e della cultura della civiltà antica di Cipro

Un viaggio alla scoperta della storia e della cultura dell’antica civiltà di Cipro. Ogni regione dell’isola ha una sua storia da raccontare. I visitatori spesso giungono sull’isola di Afrodite per respirare la particolare atmosfera del suo paesaggio, dove il tempo sembra essersi fermato. Vero e proprio paradiso per gli appassionati di antichità, si possono visitare numerosi siti archeologici, dal maestoso Teatro di Kourion agli spettacolari mosaici di Pafos, dichiarati dall’UNESCO Patrimonio Culturale dell’Umanità. Qui di seguito trovate il programma dettagliato.

 

N.B.

Il tour Cipro – tra storia e cultura  non è una partenza confermata a date fisse, il prezzo si intende comprensivo di voli, Bus GT, trattamento di pensione completa, guida parlante italiano e assicurazione. Per maggiori informazioni contattateci attraverso il form dedicato oppure chiamateci in agenzia!

Ti piace l'itinerario? condividilo con i tuoi amici:
error

Programma:

1

ITALIA - LARNACA
Partenza dall'Italia con volo di linea per Larnaca secondo l’operativo prescelto. All’arrivo trasferimento in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2

NICOSIA NORD & SUD
Prima colazione in hotel. Visitare la capitale di Cipro è quasi un obbligo per chi visita Cipro, sia per la sua particolarità di città divisa in due parti, sia per la sua ricchezza di reperti archeologici ed artistici racchiusi nei suoi musei. In prima mattinata visita all’Arcivescovato, sede della chiesa ortodossa di Cipro, dove si visiteranno il Museo Bizantino, considerato uno dei più importanti in Europa, e la Cattedrale di San Giovanni, dove si potranno ammirare bellissimi affreschi. Visita del Museo Archeologico Nazionale, dove sono esposti vari reperti dall’età neolitica in poi. Sosta nel centro storico di Nicosia (Laiki Yitonia). Passaggio a piedi della parte turco-cipriota (Ledra Street). Visita della bellissima cattedrale gotica di Santa Sofia, trasformata ora in moschea e Büyük Han. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel a Limassol, cena e pernottamento.

3

KAKOPETRIA – KALOPANAYIOTIS – PEDOULAS
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di chiese bizantine e villaggi di montagna. Prima tappa Kakopetria per la visita di questo villaggio dichiarato area protetta grazie alle sue tipiche case completamente ristrutturate. Visita alla chiesa di Agios Nikolaos tis Stegis, decorata da affreschi datati dall’XI al XVII secolo, e alla chiesa di Agios Ioannis Lampadistis a Kalopanayiotis (percorso di circa 1 km a tratta da effettuare a piedi per arrivare alla Chiesa; la chiesa è situata in una zona dove i grandi pullman non possono arrivare). La chiesa è stata dichiarata dall’UNESCO Patrimonio Culturale dell’Umanità. In origine un monastero, questo complesso consiste di tre chiese – Agios Herakleidios, Ioannis Lampadistis e, infine, una Cappella Latina, tutte sotto un unico grande tetto spiovente in legno. Si visiterà la chiesa dedicata all’arcangelo Michele, dal 1474, situata nel villaggio di Pedoulas. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel a Limassol, cena e pernottamento.

4

KOURION – PAFOS
Prima colazione in hotel e partenza per Paphos, con una breve sosta a Petra tou Romiou (luogo di nascita di Aphrodite). Visita a Kourion, uno dei siti archeologici più importanti di Cipro, le cui rovine testimoniano la diffusione del cristianesimo. Visita dell’anfiteatro greco-romano e l’acropoli, la casa di Eustolio, con i suoi mosaici e simboli cristiani, e la basilica paleocristiana. Visita della chiesa di Ayia Paraskevi, una basilica sormontata da cinque cupole che formano una croce, con al suo interno bellissimo affreschi, soprattutto del XV secolo. Si prosegue con la visita ai mosaici della Casa di Dioniso: i pavimenti a mosaico di questa villa risalgono ad un periodo tra il III e V secolo d.C. e sono considerati tra i più belli del Mediterraneo orientale. Proseguimento per la chiesa della Panagia Chrysopolitisa, costruita nel XII secolo d.C. sopra le rovine della più grande basilica del primo periodo bizantino sull’isola. All’interno del complesso è possibile ammirare la colonna di San Paolo dove, secondo la tradizione, San Paolo venne flagellato prima che il governatore romano Sergio Paolo si convertisse al Cristianesimo. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel a Limassol, cena e pernottamento.

5

FAMAGOSTA & LARNACA
Prima colazione in hotel e partenza alla volta della parte nord dell’isola. Il monastero di S. Barnabas fu costruito nel 477 D.C. e in seguito ristrutturato dal popolo Ottomano nel 1756. Molte icone, pitture murali ed altri oggetti sono attualmente in esposizione tra le mura del monastero. Visita a Salamina, fondata da Teucro nel 1180 a.C., al suo ritorno dalla guerra di Troia. Visita del teatro, dell’anfiteatro, delle terme e infine della palestra. Qui nacque e fu ucciso San Barnaba, il santo che aveva accompagnato San Paolo durante il suo viaggi attraverso Cipro. Proseguimento per la città medioevale di Famagosta, le cui possenti mura ne testimoniano il glorioso passato e la storica necessità della città di difendersi da attacchi nemici. Visita della cattedrale di San Nicolao (trasformata nella moschea di Lala Mustapha Pasha) nella quale, ai tempi dei Lusignani, aveva luogo l’incoronazione di molti dei sovrani di Cipro e Gerusalemme. Tempo libero per passeggiare per le stradine di Famagosta e successivamente “visita” della parte di Famagosta tristemente nota come “città fantasma”. Al termine proseguimento per Larnaca, tranquilla cittadina che sorge sulle rovine dell’antica Kition, visita della cattedrale di San Lazzaro con la sua stupenda iconostasi in stile barocco intagliata. Tempo a disposizione per una passeggiata sul Lungomare delle Palme. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel a Limassol, cena e pernottamento.

6

KYRENIA / BELLAPAIS
Prima colazione in hotel e partenza per la parte occupata di Cipro. Dopo il controllo dei documenti di identità da parte delle autorità turche, passaggio nella parte turco-cipriota. Visita della abbazia di Bellapais, una delle principali attrazioni turistiche, il cui nome deriva da “belle pais o bella pace”. Poi proseguimento verso Kyrenia che con il suo porticciolo a forma da ferro di cavallo, il castello medievale, le piccole case e le viuzze, ricordano una città costiera del Sud della Francia. Passeggiare nel pittoresco porto di Kyrenia e breve visita del Castello, stato costruito per proteggere la città contro le razzie arabe del settimo secolo. Quando i Genovesi conquistarono il castello nel 1489, ricostruirono le fortificazioni per fare fronte all’artiglieria ottomana. Pranzo in ristorante. Al termine delle visite rientro in hotel a Limassol, cena e pernottamento.

7

CIPRO – ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto di Larnaca in tempo utile per la partenza con partenza con volo di linea per l'Italia.

Richiedi maggiori informazioni →

Usiamo i cookie per garantirti una navigazione migliore maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi